Riscaldamento a pavimento senza smantellare casa

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...

Installare l’impianto di riscaldamento a pavimento senza smantellare casa è possibile, a patto però che si verifichi una condizione particolare. La illustriamo in questo articolo, offrendo una panoramica su questo innovativo sistema di climatizzazione, sui vantaggi, sugli svantaggi sulle tecniche per risparmiare.

riscaldamento a pavimento senza smantellare casa

Riscaldamento a pavimento: di cosa si tratta

Alcuni credono sia semplicemente impossibile installare un impianto di riscaldamento a pavimento senza smantellare casa, dunque senza demolire il pavimento esistente. Ovviamente, il problema non sussiste se la casa è di nuova costruzione (dunque è possibile installare prima l’impianto e poi il rivestimento) ma in tutte le altre situazioni il problema è molto sentito.

Per trovare una soluzione, il primo passo è capire come funziona veramente un impianto di riscaldamento a pavimento e perché il rischio demolizione è veramente alto.

Gli impianti di riscaldamento a pavimento, infatti, sono composti da dei tubi che attraversano i locali e vengono inseriti sotto il pavimento. All’interno dei tubi scorre acqua calda, fino a 30 gradi, la quale cede calore all’ambiente per mezzo dell’irraggiamento.

Vista la posizione dei tubi (sotto) si comprende bene il timore di dover smantellare il rivestimento e rifarlo ex novo.

Riscaldamento a pavimento: pro e contro

Abbiamo già accennato lo svantaggio più grande del riscaldamento a pavimento. L’eventualità, tutt’altro che peregrina e anzi molto frequente, di dover demolire il pavimento e crearlo da capo. Un intervento che, chiaramente, provoca fastidio, allunga i tempi e aumenta le spese.

Un altro svantaggio consiste nei costi di installazione, che sono mediamente alti anche se si opta per un impianto di riscaldamento a pavimento senza installare casa.

risparmio energetico e di denaro riscaldamento a pavimento

Per quanto riguarda i vantaggi, se ne segnala solo uno di significativo, ma in grado di oscurare tutti i contro: il risparmio energetico. Questo tipo di impianto è davvero performante e abbatte i consumi anche più di un terzo. La maggiore spesa di installazione, dunque, viene riassorbita in poco tempo.

Riscaldamento senza smantellare casa: quando e come è possibile

E’ possibile installare un impianto di riscaldamento senza smantellare casa, ovvero senza demolire il pavimento? In linea teorica, no. Anche perché, come abbiamo già detto, i tubi passano sotto il pavimento.

Tuttavia, c’è una eccezione. In alcuni casi, è possibile posare i tubi sopra il pavimento esistente. Ovvero, quando il rivestimento si presta alla posa di un secondo senza che sia necessaria la demolizione del primo.

Nella fattispecie, ovviamente, occorre adottare alcuni accorgimenti, in modo da accogliere i tubi dell’impianto. Per esempio, occorre ricoprire il vecchio rivestimento con dei pannelli isolanti specifici, per quanto sottili, in modo da non disperdere il calore e indirizzarlo solo nella direzione desiderata (verso l’alto). L’impianto, poi, va coperto da sostanze ad hoc (es. massetto liquido) in modo da ricreare una superficie idonea alla posa del nuovo rivestimento.

posa impianto di riscaldamento su pavimento esistente
Questo metodo può essere impiegato solo se il pavimento esistente è in discrete condizioni e non presenta irregolarità. In caso contrario, l’impianto – ammesso che possa essere installato – si caratterizza per prestazioni inferiori alla media.

Riscaldamento senza smantellare casa: come risparmiare

Anche qualora si installasse l’impianto di riscaldamento a pavimento senza demolire la pavimentazione, si dovrebbe procedere con dei lavori di tipo edile. La spesa, dunque, non è mai indifferente. Per fortuna è possibile risparmiare. Come? E’ sufficiente seguire un semplice metodo: contattate più imprese, chiedete a tutte il preventivo, confrontate le ipotesi di costo così ottenute. Infine, individuate la soluzione che più vi rassicura in termini di rapporto qualità prezzo.

aziende-riscaldamento-a-pavimento

Confronta preventivi online gratuitamente

Quante imprese contattare? Il numero ideale è tre o quattro.

 

Vale proprio la pena seguire questo metodo: infatti, consente di risparmiare fino al 20-50%.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>